FEDERAZIONE
ITALIANA
SINDACATI
INTERCATEGORIALI
Sede Provincia di Salerno
Via Ceffato n 127, 84025 Eboli (SA)
seguici su:
Sede Regione Campania
Vai ai contenuti

ASL SALERNO , STORIE DI ORDINARIA CORRUZIONE.......

Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali
Pubblicato da in NOTIZIE ASL SALERNO · 13 Agosto 2020
A volte può sembrare che fare emergere la corruzione - che da sempre attanaglia la Pubblica Amministrazione -  sia un accanimento sulle persone o un tentativo di buttare fango sulla cosa pubblica. A ben vedere, poi, il privato che è in regime di appalto o convenzione con la Pubblica Amministrazione non si comporta in maniera dissimile,  soggiacendo a logiche di corruzione e a richieste dei politici e dei Dirigenti della Pubblica Amministrazione locali. Stiamo parlando, in questo caso,  delle ditte esternalizzate di pulizia e di ausiliariato della ASL sotto occhio del Sindacato già da diversi anni che ha già segnalato alla autorità giudiziaria una "Parentopoli" nelle assunzioni di personale addetto alle pulizie ed all'ausiliariato, e su cui pur essendoci una inchiesta, non è dato sapere a che punto essa sia. Intanto chi dovrebbe dirigere, controllare e verificare il tutto "raccomanda" persone , amici ed amici degli amici. Anche i politici locali non disdegnano di attingere ad una fonte che sembra essere "un Bancomat elettorale" ....Sei in difficoltà? basta rivolgersi ad un politico amico del Dirigente Responsabile ed il gioco è fatto...ti metti in lista ed attendi e quando sarà il tuo turno sarai chiamato...Detta così sembra facile , in altri tempi si sarebbe detto "così fan tutti" e sembrerebbe anche lecito. Senonchè a pagare il tutto ci sarebbe il corretto espletamento del servizio , su cui molte volte si sorvola, e le condizioni di paga e di lavoro delle persone già dipendenti. Infatti il personale già dipendente è quasi totalmente in regime di lavoro part time e percepisce circa 600 euro al mese (uno stipendio da fame) : ed allora perchè assumere persone, anche a tempo determinato, invece di concedere il full time al personale già dipendente? Semplice, perchè si ragiona a "teste" ed a favori....vuoi mettere che, con questo sistema, puoi accontentare politici e Dirigenti locali continuamente, che sulla vicenda fanno voti, e che poi debbono ricambiare il favore chiudendo un "occhio" - anzi "due" sul servizio? In alcuni Ospedali si sono sistemate intere famiglie...in alcuni Ospedali ci sono Dirigenti che , invece di essere sanitari, credono di essere in un Ufficio di Collocamento al lavoro.....In alcuni altri Ospedali , poi, addirittura si costituiscono in consociazioni di intenti e sistemano , democraticamente, intere squadre di persone...Questa è l'Italia e questa è la Politica che da 5 anni sta caratterizzando la Regione Campania dove , babbà e fritture di pesce, a tavola non mancano mai.....



Torna ai contenuti