BLOG ASLSALERNO - FISI SALERNO

FISI SALERNO
FISI SALERNO
Vai ai contenuti

QUINTA COLONNA: ASL SALERNO TRA SINDACATI DI COMODO E REALTA’ CAMORRISTICA.

FISI SALERNO
Pubblicato da in NOTIZIE ASL SALERNO · 14 Febbraio 2017
[image:image-0]
Alle domande incalzanti di Del Debbio sulla reale situazione sanitaria all’ospedale Umberto I° di Nocera, qualche sindacalista RSU Confederale si ostinava a dire che tutto andava bene. Sarebbe passato questo messaggio se non, persone con volto coperto e dipendenti esternalizzati delle ditte di pulizia, avessero denunciato omertà, paura, nonché sfruttamento dei lavoratori. Sulla cosa, anche il Sindaco di Benevento presente alla nota trasmissione televisiva, nel meravigliarsi della situazione non riusciva a capire perché non intervenisse la magistratura. “Situazioni del genere” denuncia Scotillo Rolando responsabile FIALS della RSU ASL SALERNO “esistono in tutta la ASL e le ditte esternalizzate di pulizia rappresentano un contenitore in cui sindacalisti corrotti, politici e Dirigenti Locali nel governare gli appalti attingono in termini di posti di lavoro e raccomandazioni a tutto scapito delle condizioni di lavoro e di pulizia. Un esempio è la denuncia presentata dalla nostra organizzazione ad Eboli e dove, diversamente da Nocera, ai dipendenti della ditta di pulizia è stato sottratto l’appalto sull’ausiliariato, vi è stato un sostanzioso abbassamento degli stipendi e sono stati impiegati amici ed amici di amici. La domanda che si pone Mastella, ovvero dove sia la Magistratura, da qualche tempo ce la stiamo ponendo anche noi: si chiede trasparenza e si chiede lealtà, ma a pagare sono sempre i dipendenti, mentre i Dirigenti spartiscono favori e posti di lavoro mentre i Magistrati salernitani si girano dall’altra parte. Ai dipendenti delle ditte esternalizzate di pulizia, tutti rigorosamente a par time ed a 500 – 600 euro al mese contro ogni regola sul limite al lavoro par time, non resta che arrabattarsi. A noi , invece, resta il sapore di una realtà camorristica e di sindacati di comodo che utilizzano un sistema corrotto e come mafiosi in una cupola mafiosa incutono terrore sui lavoratori.”  



FISI -  via Ceffato , 127 ,  84025 Eboli (SA)
+39 0828 210897  |  +39 0828  212558 (fax)
info@fisinazionale.it

Created by fisinazionale

FISI SALERNO
Torna ai contenuti