FEDERAZIONE
ITALIANA
SINDACATI
INTERCATEGORIALI
Sede Provincia di Salerno
Via Ceffato n 127, 84025 Eboli (SA)
seguici su:
Sede Regione Campania
Vai ai contenuti

OSPEDALE DI EBOLI : UN POTENZIAMENTO DI SERVIZI ED UN AUMENTO DI PERSONALE ALL’ ORIZZONTE .

Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali
Pubblicato da in NOTIZIE ASL SALERNO · 14 Ottobre 2014

In arrivo ad Eboli nuovo personale ed un aumento dei servizi . In particolare sarà potenziato il reparto di Urologia del locale Presidio Ospedaliero   , già centro di riferimento per l’area centro di Salerno , a cui verrà assegnato un Medico in aggiunta ai tre esistenti ( Un Primario e 2 Assistenti ) , sarà implementato il servizio di Emodinamica interventistica , verrà assegnato un Tecnico di Radiologia , sarà potenziato il servizio di Dermatologia  . “Piccoli  e/o grandi segnali , ma in un momento di crisi come questo , danno il senso che ciò che è stato detto in merito alla differenziazione degli Ospedali di Eboli e Battipaglia si sta compiendo in maniera chiara anche attraverso  il potenziamento delle attività specialistiche ad Eboli .” Dichiara il Responsabile FISI Rolando Scotillo . “ <le Cassandre> , ovvero i detrattori  , che volevano interpretare la chiusura del Materno Infantile ad Eboli come un segnale di chiusura o di depotenziamento dell’intero  nosocomio ebolitano in luogo della differenziazione delle attività sono serviti .”
Nessuna chiusura quindi , ma un potenziamento che con la creazione di una ulteriore  area funzionale specifica denominata “Testa – Collo” comprendente i reparti di Oculistica , neurologia , Otorino e maxillo-facciale , farà decollare il Presidio Eburino  sempre più caratterizzato sulle  Specialistiche . “la nostra Organizzazione , congiuntamente alla RSU , sarà sempre vigile - nell’interesse dell’utenza e dei lavoratori -  affinché il processo di differenziazione tra i due Ospedali della Valle del Sele avvenga senza penalizzazione per le popolazioni dell’area interessata . Dobbiamo prendere atto che la Dirigenza Sanitaria locale,  insieme allo staff della Direzione Generale della ASL ,  ha prodotto finora un risultato eccellente che però deve continuare .”





Torna ai contenuti