FEDERAZIONE
ITALIANA
SINDACATI
INTERCATEGORIALI
Sede Provincia di Salerno
Via Ceffato n 127, 84025 Eboli (SA)
seguici su:
Sede Regione Campania
Vai ai contenuti

IL COMITATO PER LA SALUTE PUBBLICA INCONTRA IL DIRETTORE GENERALE DELLA ASL DI SALERNO

Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali
Pubblicato da in NOTIZIE ASL SALERNO · 20 Settembre 2016
[image:image-0]
Il Comitato per la salute pubblica del cittadino della valle del Sele e val calore ha effettuato un primo incontro con il Direttore Generale della ASL di SALERNO dott. Giordano Antonio. L’incontro nasce da un impegno del deputato Antonio Cuomo per avvicinare le parti e favorire un maggior dialogo nell’interesse generale degli utenti e dei rappresentanti dei cittadini, visto – anche – il ricorso al TAR presentato dal Comitato di impugnativa al Piano Ospedaliero. Dopo un ampio ed articolato confronto il Comitato ha incassato la disponibilità del direttore generale a prevedere nel costituendo nuovo atto aziendale una guardia pediatrica diurna per il Presidio Ospedaliero di Eboli. Il dott. Giordano ha anche garantito un rinforzo di personale anche attraverso una mobilità per Infermieri (già richieste 50 unità) oltre ad avere già previsto ed attivato in questi giorni nel plesso ospedaliero di Eboli un servizio di ausiliariato finora previsto per tutti gli ospedali meno che nel plesso eburino. Alla stessa stregua il dott. Giordano si è dimostrato sensibile alle problematiche del presidio di Roccadaspide, ospedale per il quale si aspettano lumi maggiori dalla Regione e dal Commissario. Il Comitato, inoltre, ha invitato il Direttore Generale ad un convegno da tenersi, sempre ad Eboli, in novembre dove sarà trattato del futuro della sanità nella Valle del Sele e dove, per ciò che attiene alla struttura eburina, si avanzeranno delle proposte di riprogettazione per rendere più esigibili i servizi ai cittadini sulle quali lo stesso Direttore si è reso disponibile. La Presidente del Comitato, Rosa Adelizzi, accompagnata dai tecnici dott. Fornataro Vincenzo e Scotillo Rolando considera questo risultato ottenuto da questo primo incontro con modico ottimismo: “è un primo passo, il dott. Giordano ha tenuto in grande considerazione le proposte del Comitato e si è dimostrato fin da subito disponibile a ricercare risposte adeguate, nel rispetto dei parametri imposti dal Ministero e dal Commissariamento, alle domande di salute del Comitato. Valuteremo l’atto aziendale che sarà presentato in questi giorni molto attentamente senza mai abbassare la guardia.”    



Torna ai contenuti