FEDERAZIONE
ITALIANA
SINDACATI
INTERCATEGORIALI
Sede Provincia di Salerno
Via Ceffato n 127, 84025 Eboli (SA)
seguici su:
Sede Regione Campania
Vai ai contenuti

CORONAVIRUS: LA CAMPANIA POTREBBE ESSERE FUORI DALLA FASE CRITICA

Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali
Pubblicato da in NOTIZIE ASL SALERNO · 30 Marzo 2020
I dati odierni fanno ben sperare e, come avevamo detto in precedenza, la Campania differisce dalla Lombardia poichè avendo avuto 20 giorni di anticipo sull'onda del contagio ha potuto isolare il contagio. Cala il numero dei decessi e cala il numero dei pazienti sottoposti alla terapia intensiva. Sarebbe ora di somministrare  i test per gli anticorpi per capire chi, comunque, ha avuto contatti con il virus e può rappresentare un "semaforo rosso" per l'infezione. Sui dati di mortalità della virosi molte sono le tesi tra cui c'è chi pensa che non sia proprio come illustrato dalle TV. Su questa tesi il luminare dott. prof. Tarro che in questo link (clicca su) ipotizza un allarme esagerato e parla di disorganizzazione del sistema più che di alta mortalità del virus. Una cosa  però è certa, in questa situazione bisognerà fare delle scelte dovute in termini di riaperture di fabbriche ed attività con regole di distanziamento sociale che possano far coesistere il diritto al lavoro ed a portare un mantenimento seppur minimo a casa ed il diritto alla salute: è impensabile che per tutto il periodo che ci attende (ancora diversi mesi) si possa stare agli "arresti domiciliari" e se i dati sono e rimangono confortanti non si può non aderire a questa tesi in quanto fermando una Nazione potresti ridurre i morti di qualche decina, però sicuramente ne ammazzeresti di più per fame....Bisogna ritornare alla normalità, vediamo come....



Torna ai contenuti